News

Hagstrom, dal 1925 strumenti made in Sweden

hagstrom

Fondata nel 1925 come produttore di fisarmoniche, Hagstrom ha anche una lunga storia nella costruzione di chitarre.

La produzione di corde in acciaio acustico e chitarre classiche risale agli anni ’40. Nel 1958 furono costruite le prime chitarre elettriche Hagstrom.

Rivestiti in celluloide brillante e perlato con loghi in metallo stampato, presentavano un uso ingegnoso di materiali precedentemente utilizzati nella loro produzione di fisarmoniche.

Hagstrom

hagstrom

Frankfurt Musik Messe, 1961. Karl Erik Hagstrom e il responsabile delle vendite Roland Beronius espongono le chitarre Hagstrom e Bjärton.

Nel tempo la gamma di strumenti della casa svedese si è espansa in design classici come modelli semi-acustici e jazz (“Viking®” e “Jimmy”), solid-body (“Swede” e “Super Swede”) e bassi elettrici.

Il primo basso al mondo a 8 corde, l ‘”H8″, è stato introdotto ed è diventato un successo immediato.

Le chitarre svedesi sono diventate famose in tutto il mondo per la loro qualità professionale, eccellente suonabilità, caratteristiche uniche e di grande valore.

La tradizione di innovazione di Hagstrom continua con un’attenta introduzione di caratteristiche più moderne e miglioramenti del design, senza compromettere le origini della produzione.

Ad esempio, le tastiere ora sono realizzate con L’esclusivo legno Resinator ™, con qualità di risonanza e sustain di gran lunga superiori a qualsiasi cosa l’ebano o il palissandro possano offrire. I design originali dei tasti di accordatura sono stati leggermente aggiornati per renderli più facili da usare. I controlli elettronici sono stati migliorati dove appropriato.

Hagstrom ha anche ampliato la gamma introducendo le serie Ultralux e Northen per soddisfare le esigenze dei musicisti moderni.

 

Lascia un commento